Superbonus

incentivi del Decreto Rilancio convertito in legge lo scorso 17 luglio meglio conosciuto come “Superbonus” (legge n. 77/2020 pubblicata nella Gazzetta Ufficiale n. 180 del 18 luglio 2020) per potenziare il risparmio energetico e la sostenibilità ambientale.

“Il nuovo comma 8 dell'articolo 119, introdotto dal comma 66 della legge di bilancio 2021, prevede che per le spese sostenute dal 1° luglio 2020 al 30 giugno 2022 per gli interventi di installazione di infrastrutture per la ricarica di veicoli elettrici negli edifici, la detrazione è riconosciuta nella misura del 110 per cento nel rispetto dei seguenti limiti di spesa e fatti salvi gli interventi in corso di esecuzione:

  • 2.000 euro per gli edifici unifamiliari o per le unità immobiliari situate all'interno di edifici plurifamiliariche siano funzionalmente indipendenti e dispongano di uno o più accessi autonomi dall'esterno;

  • 1.500 euro per edifici plurifamiliari o condomini che installino un numero massimo di otto colonnine;

  • 1.200 euro per edifici plurifamiliari o condomini che installino un numero superiore ad otto colonnine.

L'agevolazione si intende riferita a una sola colonnina di ricarica per unità immobiliare.”

1 visualizzazione0 commenti

Post recenti

Mostra tutti